Ustation

il network dei media universitari e degli studenti reporter

Nuovo utente? Registrati Recupera password


Università

Uno spot per "vivere e studiare a Bologna"

Scritto da Michele Spalletta il 21 dicembre 2011 » U-City: Bologna

Bologna Fiere, assieme al comune e all’ateneo della città romagnola, hanno dato il via a un concorso riservato a giovani videomaker per realizzare spot sulla vita a Bologna, con interessanti premi in palio

Quale migliore pubblicità per una città universitaria se non quella fatta proprio dagli studenti che la vivono? Così è nata Univercity, un’idea di Bologna Fiere, in collaborazione con l’Università e il comune di Bologna, per realizzare degli spot sulle istituzioni e i servizi offerti agli studenti che già vivono o intendono vivere a Bologna per studiare.

Un’idea che si concretizza in un concorso, aperto a tutti i giovani, studenti e neolaureati che conoscono la città, che dovranno realizzare, entro il 31 gennaio 2012, un cortometraggio della durata massima di 120 secondi sulla vita a Bologna, valorizzando ed evidenziando i punti di forza del capoluogo romagnolo, dalle strutture sportive all’intrattenimento, dai servizi di connessione a internet gratuiti al tempo libero.

Un concorso che premierà i migliori cinque video con premi in denaro: 3000 euro per il primo classificato e 500 euro ciascuno dal secondo al quinto. I video vincitori, che saranno giudicati da una giuria composta da un regista o attore bolognese e da un rappresentante di Bologna Fiere, Università e comune di Bologna, saranno utilizzati per una promozione virale prima e durante la Fiera di Bologna, in programma l’8 e 9 febbraio, e sui siti Internet di Comune e Ateneo.

Per tutte le informazioni sul concorso e le specifiche sui cortometraggi è possibile visitare il sito dell’iniziativa a questo indirizzo.


commenti

CARICA I TUOI CONTENUTI